Dettaglio News

Evoluzione Aziendale

Nei tempi in cui la congiuntura economica era solo uno spettro (si parla del 2007) e le aziende italiane veleggiavano tranquille nei calmi e prosperi mari dei mercati internazionali, s’iniziò a parlare di stress lavoro correlato.

L’accezione negativa, che la parola stress incarna di per se stessa, generò subito un’allerta, in particolar modo tra gli imprenditori e, considerato il collegamento con il mondo del lavoro con le risorse umane degli staff.

[one_half]

Una gaffe comunicativa, quest’ultima, prodotta dagli organismi promotori dell’argomento, di stretta derivazione medica, che masticano termini di questo genere, dimenticandosi che il resto del mondo preferisce evitare ogni cosa potenzialmente dannosa. Una gaffe e nulla più però, dato che, approfondendo le intenzioni di tal dibattito, si scopre che l’obiettivo condiviso era (purtroppo usare il passato è un obbligo in questo caso) promuovere il benessere aziendale attraverso un percorso mirato alla valorizzazione delle caratteristiche e del potenziale del team di lavoro.

[/one_half]

Set Up - Stress Lavoro Correlato

Un percorso destinato, almeno negli scopi, a generare un circolo virtuoso che tendesse all’eccellenza per le realtà aziendali italiane, essendo già applicato da tempo nei contesti internazionali.

Troppo bello per essere vero? Esatto! Perché, come spesso accade, la paura del cambiamento ha prevalso, riducendo il tutto ad una bolla di sapone.

Oggi, a distanza di 9 anni, i tempi sono maturati non poco e molte aziende si sono riavvicinate all’argomento, sposandone gli obiettivi e alla ricerca proprio di quell’eccellenza che è stata universalmente riconosciuta come metodo di governance in acque molto mosse.

Il risultato è sicuramente incoraggiante; queste aziende hanno infatti scoperto, con sorpresa, che eliminare le fonti di stress rende l’organizzazione aziendale più fluida e il processo lavorativo più efficace e piacevole.
Studi statistici hanno dimostrato che in molte aziende, proprio dopo aver avviato il processo di eliminazione delle fonti di stress lavoro correlato, si è realizzata una diminuzione, nell’ordine del 40%, delle assenze per malattia. A buon intenditor poche parole!

Questo importante risultato è in grado, già da solo, di fare la differenza; ma rappresenta comunque il primo miglioramento ad alto potenziale, di una lunga lista. Ciò che è necessario considerare, tuttavia, è che il processo di eliminazione delle fonti di stress lavoro correlato, come ogni processo che indaga aspetti personali del lavoratore, può essere gestito in modo efficace e professionale esclusivamente da personale altamente qualificato.

Post Correlati

Comunicazione Aziendale

Parlare di comunicazione aziendale non è più un fatto di moda, bensì una necessità sempre più c...

leggi tutto
News Opportunità per il Successo

Fin dai tempi più remoti, una delle capacità, che ha permesso al genere umano di prosperare, è st...

leggi tutto
News Cultura Aziendale

Supportare le aziende nel processo di crescita presuppone di immergersi, con loro, nella quotidianit...

leggi tutto